Disinfestazione Tarme

Come prevenire un’infestazione di tarme
Molto spesso si sente parlare di tarme e di come queste ultime riescano, in poco tempo, a riprodursi e ad infestare un appartamento. Sebbene le tarme, chiamate anche càmole, non siano dannose per la salute, riescono facilmente a rovinare i più prestigiosi armadi; questi silenziosi quanto fastidiosi insetti, si cibano infatti sin dai primi istanti della loro vita di tessuti che abitualmente noi utilizziamo come componenti di capi d’abbigliamento: lana, seta, cotone e pellicce, non risparmieranno quindi nemmeno i nostri tappeti. Inoltre per nostra sfortuna, la femmina della tarma, depone uova molto piccole, che ad occhio nudo non possono essere notate; ma allora come possiamo prevenire tutto ciò? Grazie ad alcuni accorgimenti, potremo salvare i nostri armadi. Per prevenire questo fastidio, dato che le tarme adulte sono in grado di volare, possono essere acquistate delle zanzariere, oppure delle lampade in grado di ucciderle. Per quanto concerne i prodotti utilizzabili direttamente nei luoghi interessati, l’eucalipto è considerato il nemico numero uno delle tarme. Per renderlo efficace, tutto ciò che serve è un panno asciutto e, una volta imbevuto di questa essenza, basterà passarlo sulle pareti interne dell’armadio per renderlo un luogo inospitale per i nostri ospiti sgraditi. Un altro efficace rimedio è la lavanda, che può essere utilizzata nello stesso modo dell’eucalipto. In tal caso il nostro armadio, oltre ad essere protetto, avrà anche un gradevole profumo. In commercio, come prodotti specifici per questi insetti, si possono acquistare poi delle palline di naftalina da mettere nei mobili o in qualunque luogo ci sia il rischio di infestazione. Se la nostra casa è incline a questo tipo di problema, è consigliabile rivolgersi ad una ditta specializzata in disinfestazioni. Essendo costituita da personale esperto e preparato, riuscirà a soddisfare ogni vostra esigenza, eliminando i rischi che incorrono dal “fai da te”.

Cosa fare in caso di infestazione

L’Italia è un luogo molto gradito dalle tarme, il clima mite ne favorisce infatti la riproduzione e lo sviluppo. Se il vostro appartamento è soggetto a questo tipo di invasioni e vi trovate a Varese siete, pur nella sfortuna, avvantaggiati poiché numerose sono le ditte che in questa zona si occupano di questo problema e che riusciranno non solo risolvere l’inconveniente, ma anche a darvi i giusti consigli per poter prevenire un’ulteriore infestazione. Per prima cosa, bisogna capire se i nostri sospetti sono fondati, ovvero se è realmente in atto un’invasione; si possono utilizzare a questo proposito delle trappole collanti. A questo punto, per poter eliminare le tarme, potete utilizzare prodotti specifici acquistabili anche in supermercato. I più noti quanti efficaci sono i pesticidi a base di Permetrina. Nel caso decidiate di contattare una ditta specializzata, avrete la sicurezza dell’efficacia del trattamento poiché, le larve di tarme, sono molti piccole e quindi difficili da individuare da un occhio inesperto. Trattandosi di prodotti chimici da applicare sui capi d’abbigliamento, molti decidono di optare per prodotti più naturali come la cannella, bucce di agrumi, aceto o chiodi di garofano.