Disinfestazione Moscerini

Insetti poco graditi..i moscerini

I moscerini sono tra gli insetti piu’ diffusi nel nostro paese, essi amano svolazzare intorno alle case e in genere scelgono zone della casa in cui gli odori sono maggiormente accentuati.
Per fortuna i moscerini non sono difficili da eliminare, e con le giusta accortezza si riesce anche a prevenirne la ricomparsa.

Vari metodi di disinfestazione da Moscerini a Varese

Come detto in precedenza i moscerini sono particolarmente attratti dagli odori molto forti, proprio per questo uno dei luoghi dove amano svolazzare in sciame è la cucina o la sala da pranzo.
A Varese è possibile affidarsi ad aziende abili nella disinfestazione da moscerini, esse una volta individuato il problema sono in grado di agire nel pieno rispetto anche della natura.
L’azienda a Varese specializzata nella disinfestazione da moscerini vanta all’interno del proprio staff figure professionali con diplomi ed esperienze pluriennali nel settore, di conseguenza in grado di agire in tempi davvero brevissimi.
I metodi utilizzati sono ovviamente diversi, e la scelta di quest’ultimi si diversifica in base alla criticità della situazione.
I particolari metodi utilizzati dall’azienda di Varese sono:

  • utilizzo di trappole specifiche, in grado quindi di intrappolare i moscerini ed eliminarli in maniera definitiva;
  • utilizzo di liquidi all’interno degli scarichi, in maniera tale da attrarre i moscerini e ovviamente avviare il processo di disinfestazione;
  • utilizzo di erogatori ULV utili sia per gli insetti volanti che per quelli striscianti, essi sono in grado di agire in ampi spazi;
  • mediante nebulizzazione, atomizzazione o fumigazione;
  • mediante l’utilizzo di trappole elettro-luminose o a collante.

Consigli utili per evitare il ritorno di moscerini

E’ importante una volta scacciati i moscerini cercare di prevenirne il ritorno seguendo i seguenti consigli:

  • evitate di lasciare in giro per casa avanzi di cibo,come tutti gli insetti i moscerini sono attratti da tutto ciò che per loro è nutrimento;
  • evitare di innaffiare troppo le piante, in quanto i moscerini sono attratti dall’umidità quindi effettuare questa operazione ogni circa 2/3 giorni;
  • mantenere il secchio dell’immondizza sempre chiuso, per evitare di attrarre i moscerini e ritrovarsi quindi a dover ripetere le operazioni sopra citate;
  • se possibile installate all’interno dell’abitazione delle zanzariere per sigillare adeguatamente le possibile entrate per questi sgradevoli insetti;
  • evitare che all’interno dell’abitazione ci siano zone umide, i moscerini si riproducono in queste zone per cui asciugare bene ogni angolo della casa.
  • Per concludere, quello dei moscerini, anche se può sembrare un problema futile, è importante affrontarlo con la dovuta attenzione, per evitare un’invasione problematica per l’intera famiglia.