Disinfestazione Calabroni Varese

Il calabrone: insetto pacifico che attacca solo se disturbato

La disinfestazione calabroni Varese va effettuata solo se c’è l’effettiva necessità poiché l’insetto è pacifico , benefico per l’ambiente ed attacca solo se disturbato.

È quasi perseguitato nel nostro paese ma in realtà a parte il fastidioso ronzio non attacca mai l’uomo e non viene neanche attratto dal cibo.

Anche se una famigliola vuole mangiare in giardino, non c’è preoccupazione reale per l’essere umano anche se è normale che si abbia timore degli insetti.

Il loro posto preferito per nidificare è il cavo degli alberi ma potrebbe anche capitare che nidifichino in un cassonetto, nelle serrande di casa, nei camini, nei solai o in qualche altro interstizio.

Di solito, è possibile la convivenza con un nido di calabroni anche se ovviamente, gettano nel panico gli abitanti di un’abitazione.
In casi del genere, la ditta disinfestazione calabroni Varese può intervenire prima che, incautamente, si adoperino delle metodiche fai da te che non sono assolutamente consigliabili.

I calabroni reagiscono e diventano aggressivi quando non si ha esperienza e si tenta di debellarli con metodiche rudimentali che scatenerebbero la loro ira; i morsi di più calabroni possono addirittura essere letali!

Come procede la ditta disinfestazione calabroni

Gli operatori di una ditta disinfestazioni calabroni Verona interviene come precedentemente menzionato in caso di effettiva necessità e sempre previo sopralluogo.
I calabroni non tornano mai a nidificare nello stesso nido ma se il posto è di loro gradimento, costruiscono un favo attaccato al precedente.

La rimozione del favo può essere effettuata soltanto da personale competente e con l’attrezzatura adeguata per preservare l’incolumità degli stessi addetti e delle persone dell’abitazione.

La disinfestazione si concentra quindi, sull’eliminazione dei nidi che andrebbe eseguita nella prima mattinata o nel tardo pomeriggio e preferibilmente quando il favo è di piccole dimensioni e non quando gli insetti sono in fase evolutiva.

Se chi richiede la disinfestazione non nota il nido ma sente solo il ronzio, non ci sono problemi perché grazie all’abilità degli operatori della ditta disinfestazioni calabroni Varese, si staneranno anche nidi posti in anfratti non visibili e difficili da raggiungere.
Se i calabroni hanno nidificato sotto i coppi o le tegole, oltre ad un vestiario idoneo alla rimozione dei nidi, saranno necessarie delle piattaforme aeree per raggiungere i tetti e la ditta è fornita adeguatamente di questa strumentazione e può raggiungere anche posti dove altrimenti sarebbe impossibile arrivare.

Le metodiche alternative degli operatori disinfestatori

Visto che i calabroni in alcune zone appartengono a specie protetta, gli operatori della ditta disinfestazione possono prodigarsi anche in modo diverso.
Ci sono metodiche alternative che vengono utilizzare per tutelare l’insetto e che si effettuano preventivamente cioè prima i calabroni si accingano a costruire il nido.
Vengono posizionati in posti strategici, delle apposite cassettine dove le regine provvederanno a deporre le uova.

La regina verrà alimentata dalle altre femmine tutte sterili con prede vive come mosche, api o altre specie di insetti e solo i maschi si nutrono del nettare dei fiori e della polpa zuccherina dei frutti.
Una volta nati tutti gli individui che di solito sono circa 500/1000, inizierà il declino dell’intera colonia con la morte della regina e di tutte le operaie.
Questa metodica alternativa di disinfestazione preventiva è stata adottata per la prima volta in Germania e sulle orme di questa nazione viene applicata anche dalle migliori ditte disinfestazione Varese.