Disinfestazione Mosche Varese

Prevenire un’infestazione di mosche

Le mosche sono, insieme alle zanzare, gli insetti che più infastidiscono le nostre giornate. Questi molesti animali, riescono a sopravvivere prettamente in ambienti caldi ma se nelle stagioni fredde riusciranno ad entrare nelle vostre abitazioni, facilmente scamperanno alla morte portando con se agenti patogeni . Come principali forme di prevenzione “fai da te” potete:

  • coprire i contenitori dei rifiuti scoperti
  • montare le zanzariere
  • tenere puliti gli scarichi
  • non lasciare cibo scoperto in giro
  • rimuovere gli escrementi degli animali domestici
  • rimuovete l’acqua stagnante
  • posizionare in casa delle piante che infastidiscono le mosche, tra queste potete utilizzare la menta, l’abrotano o delle foglie di lavanda
  • versare sul panno che utilizzate per pulire il pavimento qualche goccia di olio di lavanda o di olio di ricino

Se non è in atto una vera e propria infestazione ma comunque le mosche vi infastidiscono, potete bagnarvi leggermente la pelle con un pò di olio di melaleuca, che vi permetterà di tenerle lontane per un po’.
Questi piccoli ma importanti accorgimenti , potrebbero evitare l’infestazione da parte di centinai di mosche. Se però la prevenzione non basta, ci si può rivolgere ad una ditta specializzata in disinfestazione; essendo personale esperto e preparato, potrà eliminare per molto tempo (se non definitivamente) il tormento delle mosche. Nel caso ci sia un’infestazione, infatti, diventa molto difficile agire da soli ; una sola femmina di mosca, in soli 30 giorni, riesce per esempio a depositare fino a 600 uova.

Cosa fare in caso di infestazione

Se le mosche non verranno eliminate in tempo, la nostra casa con ogni probabilità diventerà il loro nido per l’ovodeposizione, provocando un’infestazione. L’Italia è una delle loro mete e, se vi trovate a Varese e la vostra casa è stata infestata, potete decidere di rivolgervi ad una ditta specializzata in disinfestazioni, che sicuramente potrà offrire una risoluzione del problema a lungo termine . Questo staff potrà inoltre guidarvi, dopo aver eliminato tutti gli insetti, in una più professionale prevenzione con materiale specifico.

La principale sostanza utilizzata per l’eliminazione di mosche, ad esempio, è l’Azamethiphos ; si tratta di un potente insetticida organico che potete acquistare nei supermercati più forniti, come ogni altro tipo di insetticida. Un altro efficiente sistema per la loro eliminazione, è offerto dalle lampade cattura insetti.

Grazie a questo metodo , i nostri indesiderati ospiti, verranno attirati ed eliminati dalla corrente. Molte di queste lampade, acquistabili anche online, possono intrappolare al loro interno gli insetti uccisi, senza lasciare che questi si depositino sul pavimento. Potete associare all’utilizzo di lampade e insetticidi anche delle trappole per mosche; molte di queste sono costituite da sacchetti che al loro interno contengono delle particolari essenze in grado di attirare la mosca e di intrappolarla.

Altre soluzioni di disinfestazione possono essere invece “fai da te”; se la presenza delle mosche non è insopportabile, si può provare a far bollire in una pentola dell’aceto di malto, così da allontanarle, seppur momentaneamente. Nonostante tutti gli accorgimenti elencati siano efficaci, la ditta di disinfestazione resta il più efficace e sicuro metodo grazie al quale un personale qualificato riuscirà con ogni probabilità ad eliminare ogni traccia di mosche o larve nella nostra casa.